Secretroom: “Divertimento sì, ma con la testa”

Articolo da : LEGNANONEWS

 

“Non solo divertimento, ma anche una mission sociale importante”. Così la direzione del Secretroom, locale di via Bellingera, a Legnano, frequentato soprattutto da un pubblico tra i 18 e i 30 anni, vuole sottolineare un aspetto che forse non emerge in tutto il suo spessore.

Secretroom è gestito da 4 ragazzi legnanesi tra i 23 e 26 anni.  Tre serate alla settimana (giovedì, venerdì e sabato) viene presentata una offerta artistica variegata. Giovedì hip-hop e raggaeton; venerdì musica commerciale, radiofonica e happy music; sabato house, commerciale, radiofonica.

L’Idea è orientata al club, non alla discoteca: pubblico quindi dal gusto ricercato, vissuto come un luogo di aggregazione e come una seconda casa. L’attenzione, viene ribadito, è verso un prodotto e un servizio di qualità.

Il simbolo di una chiave viene spiegato così: “Per i ragazzi che frequentano è il club la collana con la chiave  è un vero e proprio “must”, un simbolo di appartenenza”.

“Crediamo che il nostro progetto abbia una mission sociale importante. Nel corso degli anni il nostro locale è diventato un punto di riferimento importante per i ragazzi tra i 18 e i 30 e proprio per questo ci sentiamo responsabili nei loro confronti – affermano i tre giovani gestori-. Quest’anno il claim è proprio “divertiamo insieme”: solo se riesci a condividere con i clienti un’esperienza divertente di per sè, si perde la necessità di uscire dalle righe. La chiave, il nostro simbolo, deve racchiudere un messaggio importante: divertiamoci, si certo, ma con testa. Proprio per questo abbiamo deciso di collaborare con Jump Around, le cui competenze ci permettono di sensibilizzare i giovani che frequentano il nostro locale verso un divertimento sano, con la S maiuscola.

“I nostri clienti – proseguono i tre ragazzi- credono nel Secretroom, vedono il locale come una seconda cosa,  e, dal momento in cui ripongono fiducia in noi, nasce la possibilità di instaurare un dialogo anche su queste tematiche delicate. Così, con dei professionisti come quelli dell’Unità mobile giovani riusciamo consapevolizzare e responsabilizzare il divertimento. Infine, c’è da sottolineare che Il Secretroom ha la fortuna di trovarsi al centro di una grande città come Legnano e offre la possibilità perciò di passare belle serate senza doversi allontanare troppo da casa, lasciando fidanzati e genitori tranquilli. Questa è solo la prima delle collaborazioni con Jump Around ed altre associazioni/cooperative: abbiamo in cantiere, nella prospettiva sociale, un progetto ampio.

La presenza degli esperti di Jump Around all’interno del locale porta a una interazione e al dialogo diretto con i giovani. Viene consegnato di materiale di prevenzione e materiale informativo, alcol-test.

“Stiamo implementando una serie di “Promozioni” per i guidatori – concludono i gestori- come l’ingresso omaggio al tavolo per il guidatore. Quindi l’utilizzo di prodotti per cocktail di qualità , la promozione dei drink analcolici: drink list mixologist per renderli più attraenti e possibilità di avere 2 analcolici al prezzo di 1″.